Le giornate che iniziano a farsi grige e piovose, i colori delle foglie dalle sfumature più diverse, ormai stiamo entrando nel vivo dell’atmosfera autunnale. Cosa c’è di meglio che rallegrare il palato con dei piatti tipici? Direttamente dal nostro piccolo angolo di Maremma ecco due zuppe toscane tutte da provare.

Zuppa di fagioli saporita

Un grande classico della cucina nostrana in cui c’è tutto il sapore della tradizione contadina, della cucina toscana fatta di prodotti semplici e genuini.

Ingredienti:

  • 200 gr di fagioli borlotti freschi già sgranati
  • 2 foglie di salvia
  • 2 pomodori maturi
  • olio ExV q.b
  • 100 gr di pancetta di maiale tesa o guanciola
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 cipolla, prezzemolo
  • 30 gr di conserva  
  • 200 gr di pane toscano raffermo
  • peperoncino
  • sale e pepe

Zuppa di funghi 

In questa ricetta gusto e raffinatezza si incontrano dando vita ad un piatto unico e prelibato interamente a base di funghi, il simbolo dell’autunno.

Ingredienti:

  • 400 gr di funghi porcini
  • 300 gr di funghi misti
  • uno spicchio di aglio
  • 400 gr di pomodori maturi o pelati
  • mezzo bicchiere di olio 
  • sale e pepe
  • prezzemolo
  • un litro di brodo vegetale
  • 8 fette di pane toscano raffermo.

Entrambe le pietanze rappresentano dei piatti sfiziosi e completi, da accompagnare con un buon vino rosso ed abbandonarsi così ad un morbido abbraccio di gusto.

Vuoi saperne di più sulla nostra cucina? Lasciati tentare dai sapori di una volta!